Loading...

Video. Pulizia a Piazza Bellini, coperte le mura greche a causa del degrado

copertura mura greche piazza belliniLa serata di ieri, sabato 23 luglio, potrà probabilmente definirsi storica per quanto riguarda Piazza Bellini. Conosciamo quel luogo, sappiamo che è un posto unico al mondo per il suo valore storico, artistico e culturale, che si tratta di uno dei più grandi centri di aggregazione sociale della città, che è il cuore intellettuale di Napoli. Eppure la piazza è famosa anche per essere sporca, abbandonata al degrado, l’area archeologica trasformata in una discarica di bottiglie di vetro, lattine, carte, mozziconi di sigarette e qualunque altra cosa possa mai trovarsi nelle mani degli incivilissimi avventori serali: napoletani, italiani, stranieri, giovani, meno giovani, tutti senza distinzione concorrono allo scempio. Ieri però, dicevamo in apertura, potrebbe essersi verificata una svolta.

I volontari di Sii Turista Della Tua Città, infatti, hanno portato a termine un’operazione di pulizia e riqualificazione di Piazza Bellini, dalle 18:00 fino all’una di notte, che è stata pulita rimuovendo i rifiuti presenti sul piano stradale, sono state pulite le mura greche, sono state riparate le panchine i cui assi di legno erano assenti o marci, sono stati disinfettati i punti dove vi era odore di urina, sono state curate le aiuole, sono state pulite le bacheche informative dei monumenti, sono state fatte informazione e sensibilizzazione sul tema della raccolta differenziata.

PULIZIA DI PIAZZA BELLINI.
Siamo con i ragazzi di Sii Turista Della Tua Città per pulire e valorizzare la piazza. Questo è tutto ciò che abbiamo fatto. Guardate il video e scriveteci il vostro commento.

Pubblicato da Vesuvio live su Sabato 23 luglio 2016

Il tutto è avvenuto in collaborazione con i commercianti della zona e, soprattutto – è questa la grande e positiva novità – con le istituzioni. L’Assessorato ai Giovani del Comune di Napoli si è infatti adoperato per mettere in contatto i volontari con l’Asia e con l’ABC: l’Asia ha collaborato mettendo a disposizione bidoni per la raccolta differenziata, sacchetti e materiale informativo e di divulgazione, mentre l’ABC provvederà a riparare il bocchettone – guasto e inutilizzato da anni – dove i soggetti preposti potranno attaccare una pompa ed irrigare le aiuole, nel frattempo diventate dure come il cemento. Il prossimo fine settimana, con l’intervento dell’agronomo del Comune di Napoli, sarà data un’adeguata e precisa sistemazione delle aiuole.

[youtube width=”100%” height=”360″]https://www.youtube.com/watch?v=ICH3JIKQDQc&feature=youtu.be[/youtube]

Tantissimi napoletani hanno aiutato i volontari in questo gesto di amore per la città, in particolar modo giovani che hanno saputo dell’iniziativa attraverso i canali social; erano presenti, tra gli altri, il piccolo Raul, Teresa – tedesca di genitori lucani che da Berlino si è trasferita a Napoli – e Daniel, che è arrivato in città dall’Olanda percorrendo circa 3000 chilometri in bicicletta. Per ribadire la vicinanza delle istituzioni era presente Alessandra Clemente, assessore ai Giovani.

[youtube width=”100%” height=”360″]https://www.youtube.com/watch?v=lKDRDs05C_c[/youtube]

Il momento più suggestivo e importante della serata è stato la copertura temporanea delle mura greche con dei teloni, allo scopo di coprire il nostro patrimonio culturale per renderlo visibile, per sottolineare una questione spinosa e dolorosa che è la grande vergogna di aver ridotto la nostra Storia a contenitore di pattume. Pressoché tutta la folla presente in Piazza Bellini si è avvicinata per domandare cosa stesse accadendo, per avere delle spiegazioni, complimentandosi e ringraziando per ciò che era stato fatto fino ad allora, applaudendo quando – una volta installati i teloni – sono stati accesi dei bengala in alcuni punti del perimetro delle mura per illuminare la sofferenza atroce di Napoli. La copertura è stata successivamente rimossa e già questa mattina presto era assente. Il mondo cambia con il tuo esempio, non con la tua opinione.

Copertura delle mura greche di Piazza BelliniPULIZIA A PIAZZA BELLINI.
Coperte le mura greche per sensibilizzare sul degrado e l’inciviltà dell’area. I teli sono stati già rimossi questa mattina presto.

L’articolo —-> http://goo.gl/OIk9Gn

Pubblicato da Vesuvio live su Domenica 24 luglio 2016

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più