Piazza Bellini tornerà a splendere: un grande evento di Sii Turista la fa rinascere

Piazza Bellini è il cuore pulsante di Napoli, il centro della movida giovanile dove confluiscono e convivono diverse anime della città. Un luogo simbolo dove le mura greche, un tesoro a cielo aperto, testimoniano la quasi tre volte millenaria storia di Partenope; quelle mura greche purtroppo quotidianamente violentate dai barbari che vi gettano all’interno ogni sorta di rifiuti.

È tutta la piazza, tuttavia, ad essere stata lasciata nel degrado dello sporco, della violenza e dello spaccio di stupefacenti nonostante residenti e commercianti abbiano più volte fatto presenti le diverse problematiche.

Per calibrare l’attenzione di tutti verso quello che dovrebbe essere il salotto culturale di Napoli i volontari di Sii Turista Della Tua Città dedicano, da diversi mesi, parecchie energie alla riqualificazione di Piazza Bellini. Dopo aver sistemato le panchine, fatto un primo intervento sulle aiuole con la collaborazione delle istituzioni, dopo aver ritinteggiato le ringhiere che delimitano le mura greche con l’autorizzazione e la supervisione della Soprintendenza, dopo aver ripulito più volte i reperti archeologici dall’immondizia, il 21 gennaio 2017 i ragazzi torneranno sul posto per dare continuità a quanto finora è stato fatto.

Sabato verrà completato il lavoro sulle aiuole e sarà finalmente messo in funzione il bocchettone per l’irrigazione delle stesse, saranno pulite le bacheche informative, verrà fatta un’opera di sensibilizzazione, sarà insomma ripulita tutta la piazza. Una grossa sorpresa, inoltre, stupirà i presenti, ma non vi possiamo svelare molto.
Tutti i cittadini e tutti coloro che amano Napoli, da qualunque parte del mondo essi provengano, sono invitati a partecipare all’ennesima grande azione sul territorio ideata da questi ragazzi, un gruppo di giovani che si autotassa e valorizza la città di Napoli non per denaro, non per secondi fini, ma perché insegue il sogno della Rivoluzione Culturale Napoletana. Vi aspettiamo a partire dalle ore 18:00.

Essere Napoletani non basta, bisogna Onorare il Proprio Popolo!
La perseveranza porta al raggiungimento di grandi obiettivi, nulla arriva subito e se vogliamo migliorare le condizioni di un luogo della città serve tornarci, essere presenti, vivere quei luoghi. Noi agiamo non perché crediamo in una Napoli Migliore!

Non è nostra intenzione rivolgere accuse; costruiamo soluzioni, diamo l’esempio per Onorare le nostre vite, perché crediamo nel Nostro Popolo, andando oltre quel senso di rassegnazione sociale che può renderci inermi di fronte alle nostre Responsabilità.

L’urlo che rappresenta la Nostra generazione è : ESSERE NAPOLETANO È MERAVIGLIOSO

Non ci interessa puntare il dito contro chi non riesce ad amare la Nostra Città, contro quel governo che troppo spesso dimentica o vuole dimenticare una città che è stata a lungo FARO DELL’UMANITÀ e che i poteri forti vogliono calpestare.

La Nuova Generazione Napoletana si ribella ai soprusi, alle umiliazioni, vogliamo vivere la Nostra Città come musa ispiratrice da difendere nella quotidianità. In un futuro non troppo lontano, tutti insieme, riusciremo a difenderla ancora di più.

Nulla è perduto per Napoli, ma la strada è solo in crescita. Occorre coraggio, occorre la spinta per il volo, senza paura di precipitare. La fortuna aiuta gli audaci, e allora attiriamo energie positive!

Piazza Bellini rappresenta un simbolo di splendore storico culturale e al tempo stesso di degenerazione notturna tra violenze ed eccessi: portare cura e Amore è un antidoto fortissimo!

Prendere parte alla Rivoluzione Culturale Napoletana è facile: basta Amare Napoli!

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più