Video. Pavoletti al miele: “Che cuore i napoletani, non vedo l’ora di…”

Napoli – “A Napoli ho trovato un gruppo meraviglioso ed una città fantastica. Sogno il mio primo gol per gioire insieme ad una tifoseria straordinaria”. Così Leonardo Pavoletti ha esordito ai microfoni di Radio Kiss Kiss. “Sto entrando sempre di più nei meccanismi della squadra, – afferma euforico – i compagni mi aiutano tanto. Spero di poter dare tanto per aiutare il Napoli ad arrivare in alto e ce la metterò tutta per fornire il mio contributo”.

Poi ha parlato dei rapporti del mister con la squadra durante gli allenamenti:Sarri cura moltissimo il possesso palla sin dal portiere, con tanti metodi per eludere il pressing avversario verticalizzare. Questo credo che sia la caratteristica principale del gioco del Napoli ed è molto bello far parte di questa squadra. Questo è stato uno dei motivi che mi hanno spinto a venire a Napoli”.

Non vedo l’ora di sentire il San Paolo urlare il mio nome, – dice quando gli viene chiesto del suo attesissimo primo gol in maglia azzurra – perché i tifosi del Napoli sono fantastici e voglio godermi questa città e questo momento della mia vita. Qui c’è un’atmosfera magica, ogni mattina ci si sveglia col sole ed è una sensazione straordinaria. I napoletani hanno un cuore grandissimo e qui si respira una gran voglia di vivere”.

L’attaccante ha parlato anche del prossimo match contro la Juventus: “Ci teniamo a conquistare la finale di Coppa Italia ed il secondo posto in classifica. Il San Paolo sarà stracolmo nelle due sfide e sarà emozionante giocare. Però ora davanti a noi c’è il match con l’Empoli. Sembrerà una banalità dirlo, ma la partita più importante è quella di domenica perché poi c’è la sosta e possiamo un attimo rifiatare. Ma la testa al momento è solo ad Empoli perché bisognerà dare il massimo. Sarà una gara difficile, è un campo in cui il Napoli ha avuto sempre difficoltà”.

Verso la fine dell’intervista è intervenuto scherzosamente anche Christian Maggio che dopo aver incitato scherzosamente Pavoletti, ha ammesso dell’amico e compagno: “E’ un ragazzo solare e generosissimo, lavora tanto e col tempo si vedranno i frutti e la sua qualità. Ha il gol nel sangue ed è anche un calciatore di forza fisica notevole. Oltretutto è simpaticissimo e con noi si è subito inserito alla grande.

[youtube height=”400″ width=”600″]https://www.youtube.com/watch?v=yBVazrykgJI&feature=youtu.be[/youtube]

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più