Video. Scampia, villa comunale intitolata a Ciro Esposito. La madre: “Ciro continua a vivere”

Il ricordo di Ciro Esposito, tifoso napoletano che ha perso la vita nella finale di Coppa Italia del 2014, continua a vivere. Il Comune di Napoli ha deciso di intitolare la villa comunale di Scampia a Ciro Esposito. All’intitolazione avvenuta ieri mattina, era presente il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

Commossa, la mamma di Ciro, Antonella Leardi: “Questa iniziativa è stata voluta fortemente dal Comune. Avrei voluto ancora mio figlio, ma purtroppo è andata così. C’è stata una forte sinergia per intitolare questa villa ad un ragazzo che, per amore, ha perso la vita. Anche in questo, Ciro continua a vivere“. Di seguito, il video:

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=jWZDv1bF5JM[/youtube]

Potrebbe anche interessarti