Fuorisalone, progetti napoletani premiati con primo e terzo posto

Fuorisalone di Milano

Per la terza edizione del Carbon fiber design contest–Material & 3DPrint andato in scena a Milano presso il Temporary Museum for New Design, in occasione del Fuorisalone e Salone Internazionale del Mobile 2014, sono arrivati importanti riconoscimenti per due progetti napoletani, scelti tra candidati provenienti da ogni continente.

 

Vesuvius di Andy Warhol
“Vesuvius” di Andy Warhol
La gara era articolata in due sezioni, “Material” e “3DPrint”, ed è nella prima che i creativi campani si sono messi in mostra: il primo posto è stato conquistato dal pompeiano Giovanni Avvisati con “LighThread”, una lampada in carbonio su 3 piani, che può essere utilizzata sia come lampada da terra che come lampadario, da cui partono 3 sfere luminose di forma circolare. Al terzo posto invece abbiamo Guido Simeone e Adriana Marra, di Napoli, i quali hanno partecipato con una lampada da tavolo ispirata al dipinto “Vesuvius” di Andy Warhol, il cui fascio di luce che si origina dalla bocca del vulcano simula un’eruzione. Al secondo posto il brasiliano Marcello Mastromatteo con “Spectrum”.

 

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più