Video. Le Iene nella Curva A, tra camorra e maglietta pro speziale

Le Iene

Ieri sera è andato in onda un servizio nel quale Le Iene con l’inviato Giulio Golia, hanno fatto visita al settore Curva A dello stadio San Paolo nel corso della partita Napoli-Cagliari. Il tema affrontato nel servizio riguarda soprattutto la figura di Genny ‘a Carogna, colpito da un Daspo di 5 anni. Dopo una breve introduzione sugli striscioni pro Ciro Esposito e il breve giro di campo della squadra che festeggia la vittoria in Coppa Italia si parte con le domande.

Golia entra nell’anello inferiore raccogliendo i pareri dei tifosi azzurri i quali a più riprese si domandano come mai si continui a parlare di Gennaro De Tommaso e molto poco del tifoso romano che ha sparato a Ciro Esposito. Domanda che per la verità non trova risposta in Giulio Golia che tenta successivamente di salire sull’anello superiore, ma alcuni tifosi non lo fanno entrare.

Così scende di nuovo e le sue domande sono mirate a capire se Genny è un camorrista o comunque se all’interno della curva partenopea ci siano delle infiltrazioni camorristiche finendo col chiedere ai presenti se avrebbero mai indossato quella maglia “pro speziale” che tanto ha fatto discutere insistendo su come la famiglia Raciti si sia sentita nel vedere Genny con quella t-shirt.

Ecco il servizio mandato in onda ieri sera: VIDEO

 

Potrebbe anche interessarti