“Immigrati tornate a casa”, lo chef maliano: “Me ne vado via da un’Italia di umanità”

Si affida a Facebook per salutare Napoli e l’Italia Konate Bouyaguilo chef maliano ferito con fucilate all’addome. “Questo conclude tutto per me. È stato un piacere vivere in un Italia di umanità – scrive sul social network -. Partenza mese prossimo. Grazie a tutti quelli che mi sono stati vicini e lontani in questo momento difficile“. Al messaggio è allagata una foto, che riprende un cartellone di Forza Nuova che recita così: “Immigrati tornate a casa vostra“.

Diversi i commenti sotto al post che invitano Konate a restare in Italia. Ma il ragazzo sembra essersi ormai arreso: “Non solo il cartello, ma in una battaglia la ritirata è fondamentale quando si sente di non potere vincere – scrive -. Mi ritiro almeno per questi 5 anni“.

Potrebbe anche interessarti