Nasce “Radio Capodimonte”: è il primo museo ad avere un progetto radiofonico

 

Nasce “Radio Capodimonte” una trasmissione radiofonica che, con 12 puntate in onda da settembre 2018, permetterà di conoscere meglio il Museo e il Real Bosco di Capodimonte. Il progetto nasce in collaborazione con il Master in radiofonia dell’Università Suor Orsola Benincasa e con Campania Music Commission.

La trasmissione permetterà di restare sempre aggiornati sulle mostre e gli eventi in corso, saperne di più sugli artisti presenti nella Reggia e sui loro capolavori, senza tralasciare i suoni, i profumi e le magiche atmosfere che il Giardino storico e il Bosco sanno regalare ai loro visitatori.

“Radio Capodimonte” si pone, così, come il primo progetto di una radio museale, con un format radiofonico che permetterà di scoprire anche i segreti della Real Fabbrica di Porcellane-Istituto ad indirizzo raro “G. Caselli” presente con due sedi all’interno del Real Bosco, che ancora oggi si occupa delle famose porcellane di Capodimonte, con la formazione delle future maestranze e con la produzione delle stesse.

Dodici puntate, come detto,  tutte da ascoltare seguendo il jingle/claim “Royal green sound”. La programmazione prevederà interviste ad artisti e curatori, news su visite guidate ed eventi, punti di vista inediti su uno dei luoghi più magici della città, voluto sulla collina di Capodimonte da Carlo di Borbone per esporre e conservare la ricca collezione ereditata dalla madre, Elisabetta Farnese, e per coltivare la sua grande passione per la caccia.

Il sito culturale multidisciplinare attende, quindi, solo di essere narrato dagli studenti del Master in Radiofonia del Suor Orsola Benincasa. In particolare, parteciperanno al progetto: Rosanna Astengo, Riccardo Capecci, Angela Chiapperini, Mario De Martino, Marialaura Garripoli, Alfonso Palumbo, Anna Perrone, Davide Pinto, Marcello Polverino, Aniello Sergio e Andrea Ugolini.

Una commissione, alcuni giorni fa, ha esaminato tre progetti-pilota elaborati dagli studenti divisi in tre diversi gruppi, per scegliere quello che meglio risponde alla missione comunicativa di Capodimonte e assegnare la borsa di studio da mille euro “Residenza musicale di artista – Il suono dell’eccellenza”, messa a disposizione dall’associazione Campania Music Commission. Il format scelto, però, vedrà lavorare insieme tutti gli studenti che produrranno, in collaborazione con l’ufficio comunicazione del Museo e Real Bosco di Capodimonte, le dodici puntate (una a settimana), scaricabili su podcast dal sito www.museocapodimonte.beniculturali.it.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più