Museo di Capodimonte, i depositi in mostra: inaugurazione a soli 2 euro

Dai depositi del Museo di Capodimonte sono state rispolverate diverse opere che saranno tutte raggruppate in un’unica mostra. “Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere“, è questo il titolo della mostra che sarà inaugurata domani, venerdì 21 dicembre 2018 alle ore 17, e che resterà a disposizione degli utenti del museo fino al 15 maggio 2019. Sempre domani, inoltre, il museo resterà eccezionalmente aperto dalle ore 19.30 fino alle 22.30 (ultimo ingresso alle ore 21,30) per permettere di visitare la mostra a soli 2 euro.

La mostra, organizzata con la casa editrice Electa, vedrà l’esposizione di ben 1220 opere tra dipinti, statue, arazzi, porcellane, armi, e oggetti di arti decorative tutti provenienti esclusivamente dai cinque depositi del Museo di Capodimonte (Palazzotto, 131, 85, Farnesiano e GDS). “Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere” con i suoi tesori nascosti è il secondo capitolo di una trilogia di mostre (la prima è stata Carta Bianca. Capodimonte Imaginaire nel 2018 e la terza sarà C’era una volta Napoli. Storia di una grande bellezza nel 2019), che si pone come obiettivo quello di presentare il Museo di Capodimonte come luogo di libertà e di creatività.

Tra le opere in mostra, vi sono la collezione di oggetti esotici del Capitano James Cook donata da lord Hamilton a Ferdinando IV di Borbone e i tanti servizi da tavola in porcellana di Meissen, di Berlino, della Manifattura Richard Ginori che testimoniano la necessità della corte sabauda, a ridosso dell’Unità d’Italia, di dotare le nuove residenze e sedi della nascente corte in Italia di adeguati corredi da tavola.

L’inaugurazione della mostra, inoltre, sarà anche l’occasione per festeggiare la riapertura della Collezione De Ciccio, la nuova illuminazione dell’Appartamento Reale con un concerto itinerante e la possibilità di ammirare la Flagellazione di Caravaggio, racchiusa in una cornice della stessa epoca.

Infine, sempre venerdì 21 dicembre, ma alle ore 16.00, ci sarà uno Speciale Radio Capodimonte dedicato all’inaugurazione della mostra “Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere”: un’ora di musica, informazione, rubriche e interviste ai curatori e al personale di Capodimonte. La puntata speciale è ascoltabile e scaricabile su podcast, cliccando qui.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più