Napoli: dopo il taglio cesareo, pinza dimenticata nell’addome di una 49enne

Loreto MareSottoposta a taglio cesareo sabato scorso, giorno prima di Pasqua, nell’Ospedale Loreto Mare di Napoli, una 49enne si ritrova con una pinza chirurgica nell’addome. Il giorno dopo, giorno di Pasqua, la donna viene sottoposta ad un ulteriore intervento chirurgico di rimozione della pinza.

La donna, a quanto pare, ha iniziato ad accusare dolori all’addome qualche ora subito dopo l’intervento chirurgico. Intanto, il conteggio post-operatorio dei ferri chirurgici aveva evidenziato che una pinza chirurgica mancava all’appello.

A denunciare l’accaduto ai carabinieri del Nas, coordinati dal maggiore Gennaro Tiano, è stato lo stesso commissario della Asl Napoli 1 centro, da cui dipende l’Ospedale Loreto Mare, Ciro Verdoliva.

Stamattina martedì 23 aprile, i militari del Nas si sono recati all’Ospedale Loreto Mare ed hanno sequestrato la cartella clinica della donna vittima di malasanità e avviato le indagini del reparto di ginecologia.

La relazione dovrà essere inviata entro lunedì 29 aprile e dovrà evidenziare eventuali responsabilità così da permettere la valutazione di eventuali azioni conseguenziali.

Potrebbe anche interessarti