Mergellina, ragazzo sale sul muretto e getta un sacchetto di rifiuti in mare

Napoli –  Un ragazzo ha commesso atti vandalici sul lungomare di Napoli, nei pressi del circolo canottieri. Registrato dalla videocamera di un passante, getta un sacchetto di vetro in mare.

Questa mattina un ragazzo è salito sul muretto di Mergellina, quello che separa la strada dagli scogli, per scaraventare un sacco d’immondizia prima a terra, e poi lanciarlo in mare. Questo ha lasciato sgomento tra i passanti, quando infatti il sacchetto di immondizia ha toccato terra, si è potuto udire il rumore di bottiglie di vetro al suo interno.

Un atto vandalico di estrema gravità, un gesto di grande inciviltà non solo da parte sua, ma anche tra i passanti che invece di intervenire hanno preferito filmare per poi mettere i video sui social. I commenti non si sono fatti attendere, nonostante dalle immagini sembri evidente che si tratta di un ragazzo con qualche problema. Probabilmente sarebbe stato più opportuno chiamare le forze dell’ordine.

Significativo il fatto che ci troviamo in uno dei luoghi più turistici della città, e quindi anche tra i più affollati. Una distrazione o una disattenzione, avrebbe potuto far cadere quel sacco pieno di vetro in strada, rischiando l’incolumità sua e delle altre persone.

Di seguito il video:

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più