Ambulante preso a sassate: individuato il capo del branco

ambulanteIndividuato il capo del branco che ha aggredito a sassate due bengalesi senza motivo, per puro di gusto di fare del male. La scorsa notte i due, in Italia con regolare permesso di soggiorno, sono stati inseguiti ed accerchiati da un gruppo composto tra le 7 e le 10 persone. Roton Kalak, 39 anni, è stato l’ambulante a cui è andata peggio: ha riportato fratture al volto e potrebbero essere necessari due interventi chirurgici.

Sarebbe stato proprio costui a fornire l’identikit del ragazzo che potrebbe essere a capo della baby gang, composta da adolescenti napoletani e forse uno straniero che parlava spagnolo. Carnagione scura, capelli ricci e maglietta di colore verde, particolarmente violento, questa l’identità del piccolo criminale. A partire da questi indizi, le forze dell’ordine possono passare a visionare le immagini delle videocamere di sorveglianza per ricostruire i movimenti del giovane.

I fatti sono accaduti a Santa Lucia, in via Generale Orsini. Le vittime si stavano dirigendo nella loro casa ai Quartieri Spagnoli quando sono stati presi di mira. L’altro ambulante aggredito, seppure in condizioni migliori rispetto al compagno, non era stato in grado di fornire indicazioni utili.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più