Solidarietà a de Magistris dopo il complotto: “Gente senza onore”

De MagistrisNapoli– Solidarietà della Municipalità II al Sindaco de Magistris dopo le recenti dichiarazioni segrete di alcuni consiglieri. Il primo cittadino infatti è stato preso di mira per le scelte delle nomine comunali.

Luigi de Magistris non sta attraversando un momento di serenità. Un patto di sangue tra alcuni consiglieri infatti voleva logorare il primo cittadino, ma la loro conversazione è stata registrata ed è divenuta virale.

A tal proposito la Municipalità II ha voluto mostrare affetto e solidarietà al primo cittadino tramite una nota scritta come punto all’ordine del giorno.

nota solidarietà de maMarcello Cadavèro, l’assessore minacciato di morte da un parcheggiatore abusivo è intervenuto sulla questione tramite il suo profilo facebook. Queste le sue parole: “Non è soltanto un atto dovuto, è soprattutto questione di lealtà e amore per Napoli.
Le registrazioni di Repubblica sono un colpo al cuore. Una pugnalata alle spalle.

“Gente senza onore che non dovrebbe avere ruolo pubblico.
Abbiamo bisogno di persone che lavorano per amore di questa città e non per incarichi, poltrone, stipendi e giochi infami di palazzo.
Vi auguro che i cittadini non vi riconoscano più alcun voto perché non meritate di rappresentare la NOSTRA amata città.
Solidarietà ai cittadini napoletani.

Un gesto che sicuramente non passerà impunito. La politica ha bisogno di un gioco di squadra che possa tutelare tutti i cittadini e non combattere per delle mere poltrone soltanto per i propri comodi.

Potrebbe anche interessarti