Foto e Video in diretta. Le Forze Armate in festa a Napoli: frecce nel cielo

forze armate

Alle 11.45 un forte boato risuona nel centro di Napoli. Sono le 9 frecce che si alzano in cielo per festeggiare il 4 novembre. Oggi infatti si celebra l’Unità nazionale e la giornata delle Forze Armate sul lungomare Caracciolo. Una ricorrenza che ricorda il 4 novembre 1918, data della fine della prima guerra mondiale.

Da ieri sul cielo del capoluogo partenopeo è infatti presente la Pattuglia Acrobatica Nazionale. Oggi il tricolore della nostra Bandiera copre le nuvole.

Un evento che ha visto la presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del ministro della difesa, Lorenzo Guerini. Il capo dello Stato in mattinata era stato a Roma e aveva lasciato un messaggio rivolto alla Nazione sull’importanza della giornata.

In diretta sulla pagina Facebook del Ministero della Difesa è possibile vedere la cerimonia. Presenti tutte le forze armate, sia di terra che di mare.

Schierate e vicine ai cittadini anche le Fiamme Gialle. A fare da cornice il Golfo di Napoli e un cielo nuvoloso.

“Le Forze Armate celebrano oggi la conclusione di quella guerra, che sancì il pieno compimento dell’Unità d’Italia, una Nazione ricondotta quei confini a lungo immaginati dalle generazioni del Risorgimento. I Valori che celebriamo rappresentano elementi di costante ispirazione per il nostro impegno quotidiano e motivo di orgoglio nell’essere al servizio di un grande Paese e degli italiani”.

Queste le parole del Generale Vecciarelli intervenuto all’evento.

Anche la Marina Militare ha risposto presente all’appello.

Un omaggio ai caduti fatto anche dalla Polizia di Stato.

Potrebbe anche interessarti