Completati i lavori per il Covid-center all’Ospedale del Mare: “Un miracolo”

Napoli– Completati i lavori per il Covid center all’Ospedale del Mare. Grazie a questa nuova struttura la sanità campana potrà contare su altri 72 posti letto in terapia intensiva.

Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come si previene.

È stata mantenuta quindi la promessa di allestire un Covid center nel minor tempo possibile. I lavori infatti sono iniziati solo lo scorso 7 aprile, dopo la sfilata dei Tir provenienti da Padova con tutto il necessario. I posti letto in più previsti da De Luca però non erano 72, bensì 120. Nei prossimi dieci giorni infatti l’opera sarà completata con altri 24 posti letto al S. Anna di Caserta e altrettanti al Ruggi di Salerno. 

Queste le parole del presidente della Regione Vincenzo De Luca: “Abbiamo fatto un altro miracolo amministrativo senza squilli di trombe e lavorando con grande concretezza. Un complesso ospedaliero con 120 posti letto in terapia intensiva. oggi per fortuna è diminuita la pressione in terapia intensiva, ma avremo bisogno di queste strutture per avere ospedali dedicati al covid per poter riprendere l’attività ordinaria nei nostri ospedali”.

Abbiamo avuto l’accortezza di realizzare l’ospedale modulare, diversamente che a Milano, qui, al fianco dell’Ospedale del mare. L’ospedale Covid funziona se è vicino ad un ospedale normale.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più