Barra, pochi cassonetti e tanta spazzatura: i rifiuti invadono strade e marciapiedi

Una situazione critica quella relativa alla spazzatura nel quartiere di Barra. In particolare in via Gian Battista Vela, all’angolo con via Cupa Cimitero. Cumuli di spazzatura intralciano la strada e la rendono pericolosa, siccome arriva fin dove passano le macchine ed è impossibile camminare sul marciapiede.

L’associazione Cittadinanza Attiva per La Barra ha deciso di scrivere alla Municipalità e all’Asia per cercare di risolvere il problema spazzatura in questa zona. Molto probabilmente, il problema nasce perché nelle zone adiacenti a questa strada non ci sono cassonetti, salvo 4 contenitori posizionati in questa strada. Proprio per questo la maggior parte dei cittadini che abitano in questa zona sono costretti a gettare la loro spazzatura in via Gian Battista Vela.

LEGGI ANCHE
Cimitero dei Colerosi di Barra, dopo l'abbandono parte la manutenzione e bonifica

Chi vive lì è costretto a subire il cattivo odore dalle prime ore dell’alba fino a notte inoltrata quando la spazzatura viene prelevata dall’Asia. Inoltre, oltre ai troppi cassonetti in un solo posto, che non riescono a contenere tutta la spazzatura che si riversa per strada, c’è anche una cabina elettrica che ingombra ancora di più la strada.

In una mappa su Google Maps sono state segnalate alla Municipalità le strade senza cassonetti:

spazzatura barra

Potrebbe anche interessarti