Buche e mancanza di manutenzione al Vomero: “Pedoni e auto costretti allo slalom”

Vomero
Foto di Gennaro Capodanno

Napoli– Il quartiere Vomero prosegue la sua campagna contro il dissesto stradale. Ancora una volta è Gennaro Capodanno (presidente del Comitato Valori collinari), a porre l’attenzione sulle buche e la mancanza di manutenzione di tutta la zona.

Buche e lavori di manutenzione fanno ormai da padroni al quartiere Vomero. Sia i pedoni che passeggiano, sia auto e motorini infatti devono dribblare abilmente questi ostacoli per arrivare a destinazione. Gennaro Capodanno, propone addirittura, in chiave ironica ovviamente, di farli diventare dei pezzi da museo visto che sono lì da tempo immemore.

Queste le parole di Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, fondatore su Facebook del gruppo “Buche partenopee, vedi Napoli e poi…cadi“:

Al Vomero sono sempre di più le strade e le carreggiate afflitte da problemi legati alla carenza di manutenzione.

Purtroppo la situazione appare peggiorare di giorno in giorno. Non si provvede con la puntualità e la celerità necessaria a tappare buche e a rimuovere le recinzioni provvisorie che le delimitano. Oramai pedoni, autovetture, e motocicli sono costretti a fare lo slalom nel tentativo di evitare i dissesti. Impresa che, purtroppo, non sempre riesce .

Più d’uno al riguardo lancia persino l’idea, ovviamente provocatoria nei confronti di chi non provvede a una costante quanto idonea manutenzione, di adottare dissesti, buche e avvallamenti come se fossero dei reperti storici, con tanto di cartello, che riporti la data nella quale si sono manifestati”.

Potrebbe anche interessarti