Torna il turismo ad Ischia: 6mila visitatori nel weekend

Si registra una ventata di aria fresca nel settore del turismo grazie alle tante visite ricevute dall’isola di Ischia nello scorso week-end. Erano mesi che uno dei punti più importanti del turismo campano non riceveva turisti. Il fine settimana appena trascorso ha quindi infuso nuova fiducia grazie ai 6mila visitatori in arrivo.

Ci si aspettava un buon numero di turisti, ma non fino a questo punto, dato che le condizioni climatiche non erano delle migliori. Un motivo in più per tirare un respiro di sollievo, che fa ben sperare per il prosieguo della stagione estiva, ampiamente a rischio solo poche settimane fa.

Grazie ai visitatori infatti Ischia può rivedere la luce nella ristorazione e negli alberghi, che rischiavano seriamente di fallire a causa dell’emergenza da Coronavirus. Queste le parole di Luca D’Ambra, il Presidente di Federalberghi Ischia, riportate da Repubblica:

Torniamo a ricevere richieste di prenotazione e ritengo che entro due settimane la maggioranza delle strutture alberghiere isolane sarà operativa e nel pieno rispetto delle normative anti contagio, sia per gli ospiti che per i dipendenti.

Queste invece le parole di Saverio Presutti, direttore commerciale di Sud Italia: “Vero, ci sono le prime prenotazioni di tedeschi. Numeri ancora bassi, ma in grado di infondere fiducia. Da luglio aspettiamo i russi, che amano Ischia e torneranno a volare su Roma. Siamo fiduciosi per la seconda parte dell’estate: la gente vuole viaggiare, comprendere che può farlo in sicurezza sarà decisivo.

Potrebbe anche interessarti