Torna il Gay Pride a Napoli: sarà il primo in Europa dopo il Covid-19

Pride NapoliNapoli– Sabato 27 giugno in piazza del Plebiscito ci sarà il primo Gay Pride d’Europa da quando è iniziata l’emergenza dovuta al Coronavirus.

L’appuntamento è in piazza del Plebiscito alle ore 18:30, per tornare a combattere la battaglia sui diritti civili e difendere le fasce più fragili della cittadinanza. Sarà una manifestazione diversa da come l’abbiamo conosciuta in passato. Sono obbligatorie infatti le mascherine e le distanze sociali che faranno un po’ di colore al Gay Pride di Napoli.

Ma poco importa, Napoli è pronta per tornare a lottare con la guida delle associazioni che fanno dei diritti civili il loro punto di forza, come l’Associazione Trans Napoli. Queste le parole della pagina Napoli Pride su Facebook:

Dopo l’incontro odierno tra i rappresentanti di Antinoo Arcigay Napoli, ALFI Le Maree Napoli e dell’Associazione Trans Napoli (ATN), le Associazioni LGBT+, con il supporto del Comune di Napoli, hanno ritenuto che oggi più che mai sia necessario rilanciare la battaglia sui diritti civili, in difesa delle fasce più fragili della popolazione.

Pertanto è convocato per sabato 27 giugno, un flash mob in Piazza del Plebiscito alle ore 18:30. Nei prossimi giorni saranno comunicate le modalità, in linea con le misure di sicurezza in atto per l’emergenza coronavirus, di svolgimento dell’evento. Napoli non si ferma, Napoli è libera, Napoli è Pride.

Potrebbe anche interessarti