Ipotesi lockdown provinciali: la città metropolitana di Napoli a rischio chiusura

Ipotesi lockdown provinciali: città metropolitana di Napoli a rischio chiusuraIl governo ed il Comitato Tecnico Scientifico starebbero lavorando sull’ipotesi di ricorrere a lockdown provinciali. Una misura che potrebbe servire ad escludere innanzitutto una chiusura regionale o nazionale, circoscrivendola solamente alle province considerate a più alto rischio.

Lockdown provinciali: l’ipotesi

Secondo gli esperti bisogna attendere ancora qualche giorno per capire quali sono stati gli effetti del Dpcm del 24 ottobre, tuttavia i primi provvedimenti potrebbero giungere anche nel breve. Le città Metropolitane di Milano e Napoli, le regioni Campania, Lombardia e Lazio al momento sono quelle tenute sotto massima osservazione. Preoccupazione anche per Roma, ma anche per il Piemonte dove l’indice Rt è oltre il 2% come in Lombardia. Si valuta anche la possibilità di vietare gli spostamenti tra regioni.

Il Cts ha ad ogni modo ribadito la necessità di rivedere le modalità del trasporto pubblico: è lì che si creano le condizioni più favorevoli alla trasmissione dei contagi. Oggi il premier Giuseppe Conte e la maggioranza dovrebbero riunirsi; un nuovo Dpcm potrebbe giungere entro la giornata di domani, 2 novembre.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più