Foto. Scavalcano i rifiuti e fanno il bagno nei liquami di Coroglio

liquami e rifiuti alla spiaggia di Coroglio

Nonostante il divieto di balneazione, come ogni anno, la spiaggia di Coroglio vede molte persone prendere il sole e bagnarsi nelle sue acque. Per accedervi i bagnanti devono scavalcare cumuli di rifiuti abbandonati nelle sue prossimità, per tuffarsi dunque tra i liquami, come dimostrano queste foto scattate da Francesco Emilio Borrelli dei Verdi.

È comunque un vero e proprio disagio quello vissuto dalle famiglie napoletane, in special modo quelle che non hanno i soldi per fare una vacanza al mare o pagare decine di Euro per accedere a un lido e restarvi delle ore, senza contare la spesa per il carburante e il parcheggio. Quelle poche aree balneabili non a pagamento presenti in città sono affollatissime o inquinate, e così, ancora una volta e come sempre, non resta che arrangiarsi.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più