Food and Art. Ritornano i tour culinari ed artistici nel cuore di Napoli

 

Food and art

Anche quest’anno l’associazione “I love Porta Capuana” ripropone i “Food and art”, interessanti itinerari turistico-gastronomico per la valorizzazione del patrimonio artistico e culinario partenopeo. Una bella occasione per riscoprire i sapori di determinate aree e contemporaneamente visitarne le bellezze artistiche.

Dal 10 ottobre 2014, i percorsi in programma sono stati sdoppiati in due.Il primo tour, “Food and art al tramonto: Porta Capuana alle luci della sera”, si terrà tutti i venerdì, con partenza alle 17.45 dal Bar delle Torri (adiacente ingresso di Porta Capuana, lato piazza San Francesco) ed ha un costo fisso di 10 euro. I bambini sotto i sei anni non pagano, dai sei anni in poi pagano 5 euro.
Il percorso prevede la visita al complesso di Santa Caterina a Formiello, focalizzando l’attenzione sul legame del quartiere con l’acqua. I partecipanti scopriranno le delizie culinarie della Napoli angioina, rinascimentale, popolare e multietnica.
Ci saranno due soste per i partecipanti: aperitivo alla frutta gustato guardando le bellezze di Porta Capuana dall’alto ed a fine percorso una tazza di brodo di polipo da gustare.

San Giovanni a Carbonara

Il secondo percorso, “Food and art tour del sabato”, articolato in tre tappe, si terrà ogni sabato alle ore 11 ed ha un costo di 15 euro per tutti e 13 per gli studenti. I bambini sotto i sei anni non pagano. Quelli dai sei anni in poi pagano 5 euro.
L’itinerario parte dalla Chiesa di San Giovanni Carbonara, simbolo del passaggio dal gotico al rinascimentale e presso la pasticceria “Il Capriccio” si gusterà un delizioso babà, dolce tipico del settecento a Porta Capuana.
L’aperitivo verrà consumato presso il complesso monumentale di Santa Caterina a Formiello. Dopodiché si visiterà la storica e quattrocentesca Porta Capuana. Tra una visita e l’altra potrà consumare la pizza fritta d’asporto.

Un connubio perfetto da non perdere per gli amanti dell’arte e della cucina.

Per entrambi è obbligatoria la prenotazione, contattando il numero 3662697991 o scrivendo un’email all’indirizzo info@foodandart.it. Per entrambi gli itinerari, a disposizione dei turisti ci sarà un servizio multilingue (inglese, spagnolo, francese, tedesco e russo) della durata di due ore.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più