Napoli strit food festival. L’eccellenza napoletana si cucina in strada

 

Napoli strit food festival

Mentre continua la battaglia delle patatine fritte nel territorio vesuviano, si fa finalmente avanti l’orgoglio partenopeo.

Iniziative come la pizza a bordo dell’apecar e l’Aperitivo itinerante sono l’ennesima dimostrazione della creatività napoletana che non teme niente, neanche l’invasione delle patatine fritte!

Ma l’ingegno vesuviano non si ferma qui. Iniziate pure a fare il conto alla rovescia, Napoli è finalmente pronta ad ospitare la sua prima edizione del “Napoli Strit Food Festival”.

L’anteprima dell’evento avverrà a Piazza del Gesù Nuovo il 13 Dicembre in occasione della “Notte d’arte 2014”. Mentre l’evento vero e proprio sarà nella primavera 2015.

Il festival nasce da un’idea di Giovanni Kahn della Corte, creatore del brand Johnnypizzaportafoglio, un imprenditore napoletano che dopo una breve esperienza a Londra è tornato in Italia con l’intenzione di rivoluzionare il concetto di street food rendendolo più funzionale, avendo come protagonista le eccellenze “napoletane” (da qui il particolare della “pizza a portafoglio”).

LEGGI ANCHE
Napoli, uomo defeca in strada in pieno giorno

L’evento sarà organizzato dalla LOVE STUDIO di Giulio Cacciapuoti e dalla Sistema Promozione Turismo – Tourism Marketing & Consulting rappresentata da Iris Savastano.

Per conoscere cosa ci attende dobbiamo pazientare ancora un po’, i dettagli del programma arriveranno tra una settimana più o meno, vi possiamo anticipare la presenza di alcuni food truck pronti a proporre le loro eccellenze.

 

Potrebbe anche interessarti