La villa dei Balocchi

La villa dei Balocchi

Per questo Natale villa Diamante l’8 dicembre si trasformerà nella villa dei Balocchi, difatti la villa verrà arredata secondo lo spirito del natale con tanto di folletti ,giocattoli e tutto ciò che sarà necessario per regalare a tutti i più piccoli un’esperienza unica. I dettagli Comune.napoli.it

La Villa dei Balocchi è l’evento natalizio tutto dedicato ai bambini, con Babbo Natale ed i suoi folletti che li guideranno in un magico percorso fatto di spettacoli e divertimento
Il Natale partenopeo si arricchisce di eventi dedicati soprattutto ai più piccoli, che sicuramente  più di noi adulti vivono questo periodo come un evento magico e speciale. Per questo motivo la società di comunicazione e organizzazione  eventi GpAdv s.r.l. ha pensato di arredare una nota villa di Posillipo, la Villa Diamante, in un perfetto stile natalizio, riproducendo ciò che è più  vicino ad un vero paese dei balocchi.

La Villa dei Balocchi, questo il nome natalizio della  location, l’8 dicembre ospiterà numerose iniziative tutte  dedicate ai bambini per far sì che trascorrano un Natale indimenticabile.  Saranno coinvolteanche alcune scuole elementari grazie alla collaborazione del  Comune di Napoli e dell’Assessorato alla Scuola e all’Istruzione e si  svolgeranno attività sia ludiche sia culturali.
Infatti, tutti i bambini parteciperanno a laboratori, assisteranno a  videoproiezioni, giocheranno, inventeranno, ma soprattutto incontreranno  Babbo Natale ed i suoi folletti! Durante questa intensa giornata  evento, Santa Claus condurrà i suoi visitatori attraverso i corridoi e le stanze  della Villa dei Balocchi e tutto il percorso sarà arricchito dalla presenza di  artisti di strada, artigiani e spettacoli vari.
Durante tutto il percorso i vari folletti di Babbo Natale diventeranno di  volta in volta artigiani e artisti, allestendo spettacoli che vedranno coinvolti  giocolieri, clown, ballerini, trampolieri, maghi, fatine,  ritrattisti, trucca-bimbi, animatori, artisti circensi ed una  banda musicale.

Ma non basta, la manifestazione sarà anche l’occasione per presentare “La  Nostra Napoli“, un progetto nato dalla collaborazione tra le scuole di  Napoli e l’Assessorato alla Scuola e all’Istruzione per “dare voce ai  bambini“. Durante la giornata, infatti, i più piccini scriveranno su  delle pergamene i lorodesideri per la città e addobberanno l’Albero dei  Desideri che poi sarà presentato al sindaco De Magistris.
Inoltre, i bambini delle varie scuole effettueranno dellerappresentazioni ideando spettacoli, cori, balli ed anche laboratori.
Il tutto sarà reso ancora più suggestivo dalla location in sè: Villa  Diamante, infatti, nasce dal restauro di un antico convento di clausura ed  affaccia sul Golfo di Napoli, uno dei più bei panorami al mondo.

 

Potrebbe anche interessarti