Eccellenze Porticesi, il prof. Giovanni De Lellis omaggiato dal sindaco Cuomo

giovanni de lellis
Foto Facebook Enzo Cuomo

Sono tante le eccellenze napoletane e campane in giro per il mondo che portano in alto l’onore della propria terra d’origine. Ingegneri, medici, scienziati che mettono al servizio della comunità i loro studi e la loro bravura. Un orgoglio non solo per il soggetto interessato ma anche per la sua intera comunità. Proprio per questo motivo il sindaco di Portici, Enzo Cuomo, ha deciso di omaggiare il professor Giovanni De Lellis con una targa a titolo di riconoscenza.

Il professor De Lellis coordina un progetto di ricerca internazionale presso il CERN di Ginevra che coinvolge 180 scienziati di 13 Nazioni. Il progetto studia i neutrini e ricerca la natura della cosiddetta materia oscura. La fisica sub-nucleare di cui si occupa mira a stabilire i costituenti fondamentali della materia e a studiare le leggi che li governano per capire l’origine e l’evoluzione dell’Universo. La medicina nucleare oggigiorno usata nella diagnostica e nella terapia testimonia l’impatto sociale delle ricerche di fisica fondamentale.

L’esperimento aprirà una nuova frontiera nello studio dei neutrini e nella ricerca di materia oscura – aveva commentato il professore Giovanni De Lellis – E siccome una buona parte dei neutrini è originata dai decadimenti di quark pesanti, i neutrini costituiscono un modo unico per studiare la produzione di questi quark, altrimenti inaccessibile“.

Per far si che altri ragazzi possano diventare come lui, il primo cittadino di Portici ha deciso inoltre di organizzare vari incontri nelle scuole cittadine per far sì che i giovani si ispirino alla storia umana e professionale del professor Giovanni De Lellis.

Potrebbe anche interessarti