Coronavirus, due nuovi positivi a Pozzuoli: tra i contagiati un dipendente comunale

Coronavirus bollettino 12 agostoAncora due casi di Coronavirus a Pozzuoli. A darne annuncio, come di consueto, è il sindaco Vincenzo Figliolia, tramite la sua pagina Facebook ufficiale.

Queste le sue parole: “Vi comunico che abbiamo due nuovi contagiati in città. Me ne ha dato notizia l’Asl Napoli 2 Nord. In un caso si tratta di una persona entrata in contatto con un soggetto rientrante dall’estero. Nel secondo caso è un contagio familiare. Si sta provvedendo alla ricostruzione del link epidemiologico di ciascuno di loro.”

“Il virus non è sparito. Teniamolo bene in mente e rispettiamo sempre tutte le misure precauzionali. Tuteliamo noi stessi e i nostri cari, evitando di esporli a inutili rischi” – ha continuato.

Poco dopo l’annuncio della chiusura temporanea dell’Ufficio della Fiscalità Locale di via Campana: “In via precauzionale dobbiamo chiudere l’ufficio per quindici giorni. Un nostro dipendente è risultato positivo al Covid.”

“Così come già successo il 3 agosto scorso con l’Ufficio Tecnico, il provvedimento è necessario in attesa che sia ricostruito il link epidemiologico dei contatti avuti dall’interessato e per permettere un intervento di sanificazione dei locali. Ci scusiamo con i cittadini per il disagio, ma la salute pubblica viene prima di ogni altra cosa.”

Infine, ha precisato: “Voglio rassicurare tutti che il dipendente risultato positivo non ha contatti con il pubblico, ma svolge il suo lavoro all’interno degli uffici. L’attività amministrativa non subirà variazioni e proseguirà in questi giorni col lavoro a distanza.”

Ad oggi i cittadini puteolani che, dall’inizio dell’epidemia, hanno contratto il virus, sono 113. Gli attualmente positivi sono 14 mentre 86 persone sono guarite definitivamente. I decessi ammontano a 13.

Il ritorno dei contagi da Coronavirus a Pozzuoli rispecchia la situazione che riguarda un po’ tutta la Campania. Quest’ultima, nella giornata di ieri, ha raggiunto un vero e proprio boom di contagi, attestandosi come regione del Sud con il maggior numero di nuovi positivi.

Potrebbe anche interessarti