Torre del Greco. Booksharing: prendi un libro e lasciane uno. Ecco quando

IMG-20160606-WA0000

Torre del Greco. Scambiarsi i libri per condividere emozioni e fare aggregazione. Ecco l’idea dell’associazione Agorà che ha promosso il progetto Booksharing, nato con l’intento di “abbattere – spiegano i referenti, il presidente Imma Gaglione e il vicepresidente Alessia Rivieccio – le barriere venutesi a creare tra i giovani e la lettura“.

Una iniziativa sposata dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ciro Borriello che, su iniziativa dell’assessore alla Cultura Ferdinando Guarino, ha concesso il patrocinio alla manifestazione, il cui primo appuntamento si è svolto domenica scorsa nella villa comunale Salvo d’Acquisto.

Visto i positivi riscontri, l’associazione ha deciso di ripetere l’esperienza domenica 12 giugno, dalle 9 alle 12, presso un gazebo allestito nella zona di via Vittorio Veneto, dove è previsto un raduno di auto d’epoca. “Si tratta di un’iniziativa molto importante – spiega l’assessore Guarino – che vede persone di ogni età scambiarsi libri, promuovendo cultura e al contempo favorendo aggregazione e confronto. Un’idea nata in special modo per avvicinare le giovani generazioni alla lettura e al suo grande fascino, che spesso rischia di essere sottovalutata dai ragazzi ‘schiavi’ di pc e smartphone“.

La lettura – spiegano ancora dall’associazione Agorà – ha un’importanza socio-culturale inestimabile, eppure ancora oggi una buona parte dei giovani fatica a riconoscerlo. Internet, televisioni e social network hanno reso le nuove generazioni totalmente incapaci di stimolare quella che è la loro immaginazione e di far fruttare la propria mente. In Italia, secondo i dati Istat, nel 2015 solo il 13,7% della popolazione si compone dei cosiddetti ‘lettori forti’, mentre sempre più in calo è la percentuale di lettori di età compresa tra gli 11 e i 14 anni“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più