Blitz dei vigili Torre del Greco, sequestrati 80 chili tra pane cafone e carciofi arrostiti

Torre del Greco. Blitz dei vigili urbani in centro e in periferia, sequestrati 80 chili di cibo in cattivo stato di conservazione. Operazione anti-frode alimentare degli agenti della polizia municipale, guidati dal tenente Gerardo Visciano: sotto chiave sono finiti 40 chili di pane e 40 chili di carciofi arrosto.

Il primo sequestro a Cappella Bianchini: F.B., pregiudicato, vendeva pane cafone senza autorizzazioni e senza rispettare le norme igienico sanitarie. In Litoranea, invece, M.F. arrostiva sulla strada e vendeva carciofi senza alcun permesso. I due sono stati denunciati e gli alimenti sono stati sequestrati e distrutti.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più