Domiciliari per Ciro Borriello, l’ex sindaco è tornato a casa: “Ora sto un po’ meglio”

Torre del Greco. Ciro Borriello è tornato nella sua Torre del Greco: pochi minuti prima delle 13 l’ex sindaco – in carcere dal 7 agosto scorso con le accuse di corruzione di pubblico ufficiale per atti contrari ai doveri d’ufficio, truffa ai danni di ente pubblico e falsità in atto pubblico – ha lasciato il carcere di Poggioreale ed è rientrato nella sua villetta di via del Monte, dopo due settimane di galera.

In mattinata i giudici del Riesame gli avevano concesso gli arresti domiciliari. Scarcerati anche i fratelli Balsamo: i magistrati hanno applicato la misura meno afflittiva degli arresti domiciliari anche ai tre imprenditori della nettezza urbana, Ciro, Massimo e Antonio Balsamo.

Il viaggio dal carcere di Poggioreale al comune corallino di Ciro Borriello è avvenuto all’interno di un blindato della polizia penitenziaria. Prima di entrare nell’appartamento dove sconterà la detenzione casalinga, l’ex primo cittadino ha detto: “Sto un po’ meglio”.

Potrebbe anche interessarti