Torre del Greco, tutti i lavori fatti e da farsi contro il rischio idrogeologico


PUBBLICITA' ELETTORALE

L’inverno si avvicina sempre di più e con esso le piogge e i nubifragi che hanno già creato danni e vittime in alcune città italiane, come ad esempio a Livorno. Per questo motivo il Commissario Prefettizio di Torre del Greco ha varato un piano di lavori da effettuare contro il rischio idrogeologico. Alcuni, in realtà, sono anche già stati ultimati, altri lo saranno entro il 26 di questo mese.

Il Settore Ambiente e Servizi Manutentivi del Comune di Torre del Greco, attraverso un documento ufficiale protocollato, ha reso noti i lavori già effettuati – a partire dallo scorso 5 settembre – e quelli che saranno svolti entro la fine del mese. Tra i primi ci sono la pulizia delle griglie di numerose vie, tra cui via Circumvallazione, via Carbolillo, via Ferdinando II re di Borbone, via Vittorio Emanuele e via Alcide De Gasperi. Inoltre sono stati rimossi i detriti di via Montagnelle, di via Volpicelli e via delle Margherite, di via Giovanni XXIII e di via Santa Maria la Bruna.

Nei prossimi giorni, invece, si procederà con la verifica dei lavori sin qui eseguiti e con l’ulteriore pulizia delle griglie e la rimozione dei detriti di altre strade, quali via Pisani, via Nazionale (da Sant’Antonio a via San Gennariello), via Lamaria Vecchia, via Montedoro e via Enrico De Nicola. Il tutto dovrebbe essere completato entro il prossimo 26 settembre.

Potrebbe anche interessarti