MESSAGGIO POLITICO ELETTORALE

La Litoranea si mette a nuovo: 100mila euro per i lavori restyling

litoranea torre del grecoTorre del Greco Approvata nella seduta della Giunta comunale, tenutasi nel pomeriggio di giovedì 10 dicembre, e presieduta dal sindaco, Giovanni Palomba, la delibera n. 383 per i lavori di riqualificazione di via Litoranea.

La proposta di deliberazione, a firma dell’assessore alle OO.PP. Lucia Giordano, si inquadra nelle linee programmatiche dell’Amministrazione comunale, finalizzate al miglioramento della qualità della vita dei cittadini, attraverso progettualità che ne riqualifichino anche il tessuto urbano in cui essi vivono.

Così, nello specifico, sono stati stanziati 100.000 euro per la messa in opera di lavori di restyling della Litoranea, inseriti nel programma triennale delle opere pubbliche 2020/2022 che miglioreranno la fruibilità e l’immagine di una delle linee di costa più belle e più lunghe della Regione Campania.

Parere favorevole, inoltre, anche per la delibera n. 384 che ha approva il “Patto della lettura della Città di Torre del Greco”. Un progetto ad ampio respiro culturale che dà seguito al riconoscimento di “Città che legge 2020/2021” conferito al territorio comunale torrese, dal Ministero per i Beni e le Attività culturali, e, che ha lo scopo di creare una rete di collaborazione permanente tra tutte le associazioni culturali del territorio che operano per promuovere il valore della lettura.

Sono ventitré i sottoscrittori che, nei prossimi giorni, sigleranno con cerimonia ufficiale il patto, anche se lo stesso resta aperto a nuove ed ulteriori realtà che vogliano aderirvi.

“La qualifica di città che legge – dichiara l’assessore alla Cultura e alla Pubblica Istruzione, Enrico Pensati – è la riprova che Torre del Greco è un territorio dalle straordinarie risorse. Un progetto significativo, reso possibile dalla stretta sinergia tra gli uffici della Pubblica Istruzione, coordinati dalla dirigente, Luisa Sorrentino e le docenti della scuola capofila – l’Istituto comprensivo Giampietro-Romano – Florinda Sorrentino e Felicia Di Donna Un primo importante passo che auspichiamo possa in futuro raccogliere nuove e ulteriori adesioni in un progetto condiviso che esalti la vocazione culturale della nostra città”.

“Due progetti importanti – le parole del sindaco, Giovanni Palomba – che dimostrano il continuo lavoro di questa Amministrazione. La cultura e la rivalorizzazione delle aree urbane della nostra città sono una priorità del nostro indirizzo amministrativo. Continueremo a lavorare in tale direzione per una rivalorizzazione dell’intero territorio”.

Potrebbe anche interessarti