Il video esilarante di Checco Zalone contro la SMA: lo spot è virale

SMA Checco Zalone

Il nome per intero è Atrofia Muscolare Spinale, ma è più comunemente conosciuta con l’acronimo SMA. Una malattia molto rara che colpisce le cellule nervose delle corna anteriori del midollo spinale da cui partono i nervi diretti ai muscoli e che trasmettono i segnali motori. Chi ne è affetto, in pratica, ha gravi problemi nell’esecuzione dei gesti articolari, vivendo praticamente costretto su una sedia a rotelle o in un letto e necessitando di continue cure e attenzioni. Quelle che l’associazione Famiglie SMA ha voluto portare su quanti devono fare i conti quotidianamente con queste problematiche con uno spot pubblicitario nel quale il protagonista è l’attore comico Checco Zalone.

Quarantacinque secondi per invitare le persone a donare in favore della ricerca contro la SMA, inviando un SMS solidale al numero 45599, durante i quali Checco Zalone ha una serie di alterchi con un bambino affetto proprio da questa malattia. Un modo simpatico – alla sua maniera appunto – per combattere un problema quanto mai serio per numerose persone e per le altrettanto numerose famiglie, coinvolte 24 ore su 24 nel prendersi cura dei loro familiari.

Non per nulla l’associazione Famiglie SMA è composta proprio da genitori di bambini e più adulti che sono affetti dall’atrofia muscolare spinale. La loro campagna pubblicitaria è partita ieri e durerà sino a sabato 8 ottobre. Inoltre – come diffuso tramite un’agenzia Ansa – l’1 e il 2 ottobre prossimi i volontari dell’associazione porteranno nelle piazze italiane la scatola dei sogni, il nuovo gadget contro la SMA.

Quest’anno, affermano dalla Onlus, ”L’obiettivo, è potenziare la rete dei professionisti che si occupano di atrofia muscolare spinale e migliorare l’assistenza territoriale dedicata ai pazienti. Il rafforzamento della rete contribuirà a permettere la distribuzione del primo farmaco salvavita, che presto sarà disponibile per i pazienti con la forma più invalidante di amiotrofia spinale”.

GUARDA IL VIDEO INTEGRALE DELLO SPOT:

[youtube height=”360″ width=”100%”]https://www.youtube.com/watch?v=SpO97gQ0xpU[/youtube]

Potrebbe anche interessarti