Video. Dacia: lo spot a Napoli con Genny Savastano, tra monnezza e luoghi comuni

spotdaciaSta facendo discutere il recente spot condiviso dalla Dacia sulla propria pagina Facebook. Protagonista d’eccezione il Genny Savastano della fortunata serie Gomorra. L’attore è alla guida di una Dacia in giro per Napoli, mentre si festeggia l’arrivo dell’anno nuovo. Fin qui, nulla di strano. Discutibili, invece, le scelte di regia e scenografia usate per questo spot.

In alcuni istanti del promo, infatti, si può vedere un materasso abbandonato in strada, mentre la nuova Dacia cerca di superarlo. Successivamente c’è un lancio di piatti dai balconi delle case, con sporcizia in strada dovuta ai festeggiamenti di Capodanno. Poi il promo si conclude con una spettacolare vista panoramica di Napoli, illuminata dai fuochi di artificio.

Sorge spontaneo chiedersi perché mostrare solo una parte del Capodanno a Napoli, e perché ricadere nei soliti luoghi comuni. Perché mostrare un materasso abbandonato in strada, col rischio di cadere nel solito assioma Napoli = monnezza? I festeggiamenti in città per il Capodanno sono goliardici, certo, ma quelli mostrati dal promo ne sono una rappresentazione fin troppo esagerata.

Dal promo, infatti, traspare l’immagine di una città incasinata, caotica, in cui non si rispettano le regole: quindi, la Dacia è la macchina ideale per percorrere delle strade così sporche. Come recita appunto il promo, è una macchina “A prova di vita reale“. Uno Sputtanapoli, quindi? Potete giudicare voi stessi:

Potrebbe anche interessarti