Allegri: “Chi non si complimenta non ha rispetto. Al Napoli nemmeno una finale “

Allegri

Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, in vista della sfida in casa contro il Verona, penultima della classe già retrocessa in B, ha rilasciato una serie di dichiarazioni in conferenza stampa. Allegri si è prima soffermato sulla sua percentuale di permanenza alla vecchia signora: “Ho una percentuale altissima, non ho mai avuto dubbi. Settimana prossima incontrerò la società per programmare il futuro.”

Il coach della Juventus ha infine parlato del 4° trionfo consecutivo con una stoccata ai tifosi del Napoli: ” La cosa che mi rende orgoglioso è che la squadra sia arrivata a vincere con me. I meriti sono tutti loro, anzi, qualche volta li ho aiutati a perdere. Mettere in discussione quanto abbiamo fatto in questi quattro anni vuol dire non essere obiettivi. Quando uno vince ed è il migliore bisogna solo stringere la mano e complimentarsi, ma è una educazione che spesso manca da noi. Chi non fa i complimenti a questa Juventus non ha rispetto per il nostro lavoro. Non si può mettere in discussione una squadra che vince 4 scudetti, 4 coppa italia e 2 finali di Champions, contro una squadra che ha giocato bene e tutto, ma non ha fatto nemmeno una finale.

Potrebbe anche interessarti