Non c’è pace per Tiziana Cantone, un profilo fake utilizza la sua foto

Un’altra umiliazione, ancora un sopruso alla memoria di Tiziana Cantone, la 32enne morta suicida nel settembre del 2016. Una foto della ragazza è apparsa come immagine di un profilo fake di origini brasiliane. La bellezza sorridente della giovane raffigurata in una foto utilizzata da qualcuno senza permesso. Un fatto che viene fuori proprio nella settimana contro il bullismo e il cyberbullismo

Come riporta IlMattino.it, questa mattina la madre di Tiziana, Maria Teresa Giglio, durante un convegno a Villaricca, ha parlato ai tanti giovani intervenuti: “Non è cambiato nulla. Il cyberbullismo è una nuova forma di femminicidio. C’è bisogno di una presa di coscienza da parte dei giovani e una norma per contrastare questo fenomeno” ha detto la signora Giglio.

Tiziana Cantone si è suicidata perché non avrebbe più retto il peso della vergogna dopo la diffusione di alcuni suoi video privati che la ritraevano in momenti di intimità.

Potrebbe anche interessarti