L’azienda napoletana Schiano sul tetto d’Europa: farà bici per aziende mondiali di intrattenimento

schiano 2
Schiano

Schiano da Frattaminore alla conquista dell’Europa. L’azienda napoletana che produce biciclette ottiene la concessione a realizzare bici per il mercato europeo di due aziende di intrattenimento e produzione di film animati note a livello planetario.

Schiano farà biciclette per marchi di livello mondiale

Mario Schiano è un imprenditore napoletano, la cui azienda che produce biciclette, ha ottenuto in questi giorni la concessione esclusiva in Europa per produrre bici dei marchi in questione.

L’azienda Schiano nasce nel 1923 fondata dal nonno di Mario e suo omonimo e da allora è diventata un’eccellenza campana ed anche italiana. L’imprenditore è intervenuto in diretta telefonica a La Radiazza:

Produrremo queste biciclette per tutto il mercato europeo e per questo abbiamo incrementato la squadra di operai facendo nuove assunzioni. Certo oggi i costi sono molto aumentati, per noi sono molto pesanti soprattutto quelli dei trasporti ma vogliamo produrre sempre più bici per convertire quante più persone possibile all’utilizzo di questo mezzo di trasporto ecologico”.

“Siamo davvero molto orgogliosi e per questo ci complimentiamo con Mario e suo padre Antonio, il quale aveva ereditato l’attività dal primo Mario Schiano. Si tratta di una bellissima realtà napoletana e campana che si prepara a conquistare l’Europa e che ha anche effettuato nuove assunzioni di personale proveniente dal nostro territorio”- il commento del Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, che ha visitato l‘azienda di Frattaminore, e del conduttore radiofonico Gianni Simioli.

La storia dell’azienda napoletana Schiano

Tutto cominciò nel 1923, quando il giovane Mario Schiano, a soli 21 anni, ideò e costruì la sua prima bicicletta per un amico. Fu l’inizio verso la nascita di un laboratorio artigianale dedito alla produzione di bici e alle manutenzioni di macchine per il settore agricolo. Quest’ultimo settore è stato poi abbandonato per dedicarsi con tutta la passione e gli sforzi verso il mezzo a due ruote più ecologico della storia.


Nel 2020 Schiano diventa fornitore di Amazon per la distribuzione di biciclette in Europa e fornitore ufficiale di Decathlon.

Potrebbe anche interessarti