Sesso in ospedale a Castellammare, denunciati medico ed infermiera

san leonardo

Denunciati un medico e un’infermiera protagonisti del video hot girato all’interno del Pronto Soccorso dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia.

Video hot, denunciati medico e infermiera

L’esposto alla magistratura è stato presentato dai vertici dell’Azienda Sanitaria Locale Napoli 3 Sud, che ha deciso anche di aprire un’inchiesta interna. L’ipotesi di reato è quella di truffa ai danni dello Stato e atti osceni in luogo pubblico.

Ad alcuni giornali locali ed alla direzione dell’Asl sono stati fatti recapitare nei giorni scorsi quattro video di pochi secondi con le scene hot. Ora si cerca di capire anche chi possa aver registrato i video e se si tratti della stessa persona che li ha poi inviati a giornali ed Asl. I reati per l’autore dei video sarebbero quella di violazione della privacy ed altri connessi a quest’ultimo.

Video del 2019

Gennaro Sosto, direttore generale dell’Asl Na 3 Sud, intervenuto in diretta al programma di Rai 1 “Storie Italiane” ha detto che si trattano di video del 2019.

Video datato nel 2019. Ho avuto modo di avere questi file e le date sono di tre anni fa –ha affermato- Questo mi fa pensare che c’è un’azione di ritorsione verso delle persone. C’è una parte etica e un’altra giudiziaria della vicenda”.

La situazione è difficile per noi ed è lesiva per la nostra immagine. – ha aggiunto – Soprattutto dopo gli sforzi dei sanitari dopo questi due anni. L’indagine è interna, ma per cautela faremo anche un esposto in Procura. Saremo abbastanza cauti, perché non abbiamo evidenza che fossimo in orari di lavoro. Non erano stanze di degenza, ma dobbiamo approfondire”.

Potrebbe anche interessarti