Ercolano, sindaco Ciro Buonajuto azzera giunta comunale: “Nessuna crisi”

ciro buonajuto sindaco ercolano
ciro buonajuto sindaco ercolano

Il sindaco di Ercolano (NA) Ciro Buonajuto, ha azzerato la giunta comunale comunicando il provvedimento agli assessori. A dirlo è Ansa.it.

Ercolano, Buonajuto azzera giunta comunale

Nessuna crisi, semplicemente ridistribuisco le deleghe e, poiché un assessore non può stare senza deleghe, ho azzerato ma tra qualche giorno le riassegnerò“, ha spiegato il primo cittadino.

Nel decreto di revoca delle nomine degli assessori c’è scritto che “in seno alla maggioranza consiliare si è venuta a determinare una situazione che richiede una verifica politica e una riconsiderazione complessiva degli assetti di governo, nella prospettiva di un effettivo e concreto rilancio dell’azione politica amministrativa, che risulti di fondamentale importanza per il conseguimento degli obiettivi di fine mandato“.

Ma la ridistribuzione delle deleghe potrebbe avvenire, a questo punto, dopo le elezioni politiche del 25 settembre 2022.

L’attuale giunta fu nominata nel 2020

L’attuale giunta comunale di Ercolano era stata ufficializzata nel novembre del 2020 proprio dal sindaco Ciro Buonajuto.

Un giusto mix di esperienza e competenze per proseguire il lavoro fatto in questi cinque anni. Una squadra di donne e di uomini che hanno come unico obiettivo il bene comune e la crescita di Ercolano. Tante sono le sfide che ci attendono nei prossimi mesi. Nell’immediato è nostro obiettivo concludere i progetti e i cantieri in essere, anche se sappiamo tutti che l’emergenza covid resta una priorità altissima.”


“Manca un solo tassello, ma ho deciso, di concerto con tutta la maggioranza, di attendere ancora qualche altro giorno per completare la squadra. Nell’interesse esclusivo della nostra città, però ho inteso firmare i decreti di nomina per gli altri assessore così che ognuno possa operare in piena legittimità” – aveva detto in quell’occasione il primo cittadino.

Potrebbe anche interessarti