Piazza Garibaldi, spariti tombini e oltre 100 paletti: ladri messi in fuga dai passanti

Napoli. A Piazza Garibaldi sono spariti 100 paletti para-pedonali e dei tombini.Oltre 100 paletti scomparsi, tanti i pericoli per i pedoni. In pieno giorno ignoti tentano di portar via un tombino ma vengono messi in fuga dai passanti“, è la denuncia del consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.

Piazza Garibaldi, la denuncia dei residenti

Piazza Garibaldi sembra essere diventata un supermarket all’aperto per chi ha ‘bisogno’ di paletti para-pedonali o di qualche tombino. Sono oltre cento i paletti spariti negli ultimi tempi secondo la denuncia di alcuni residenti. Paletti che non si sa che fine abbiano fatto, secondo chi abita in zona sono stati rubati e per questa ragione abbiamo chiesto spiegazioni al comune. Ci sembra infatti impossibile che in una piazza che dovrebbe essere presidiata 24 ore su 24 si possano rubare interi tratti di marciapiedi alla luce del sole e nel disinteresse generale“, ha detto.

Elementi di arredo urbano installati che sono stati messi nel corso delle opere di riqualificazione della piazza. Il risultato è che adesso larga parte dei marciapiedi sono diventati transitabili anche per auto e scooter che sostano liberamente nell’area pedonale e i paletti, malamente rimossi, costituiscono delle trappole per i pedoni che inciampano sulla base degli stessi. Lunedì mattina alcuni ignoti hanno addirittura tentato di portar via un tombino, prima di essere messi in fuga dai passanti. Una situazione inaccettabile per la quale è necessario procedere immediatamente alla sostituzione dei paletti rafforzando i controlli nell’intera area della piazza che non può restare indifesa alla mercè di ladri, teppisti e delinquenti. A Piazza Garibaldi lo Stato sembra essersi ritirato di buon grado”. Questo il commento del consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, che ha ricevuto le segnalazioni fotografiche dai residenti.

Potrebbe anche interessarti