Vasco Rossi a Napoli, fan in delirio sotto l’hotel. Il rocker: “Amavo Diego, un onore suonare qui!”

Vasco Rossi è a Napoli per il concerto che si terrà stasera allo Stadio Diego Armando Maradona. I fan ieri pomeriggio erano in delirio sul lungomare, sotto l’hotel dove alloggia il rocker di Zocca.

Vasco Rossi a Napoli, fan in delirio

In centinaia si sono sistemati sotto l’Hotel Vesuvio dove Vasco starebbe in questi giorni, almeno quanto emerge dalle storie di Instagram del cantante.

Domani si torna allo Stadio di Napoli!! L’ultima volta è stata nel 2015, quando ho riaperto lo stadio, chiuso per 10 anni, al Rock .. È stato un concerto meraviglioso. Quando i napoletani cominciano a cantare… praticamente tu ti puoi fermare… perché cantano da Dio. Era il San Paolo, adesso è lo stadio intitolato al grande Diego Armando Maradona. E io sono ancora più onorato. Ho sempre avuto un grande affetto e una grande stima per Diego come calciatore e anche come uomo. Sarà il primo stadio del Vasco Live! Ci vediamo domani!!!

Tutto pronto per il concerto

Il cantante è al suo ottavo concerto in città e quarto allo stadio Maradona dopo le tappe del 1993, 2004 e 2015. Il primo concerto di Vasco a Napoli è stato nel 1985 alla Mostra d’Oltremare. Due anni dopo con il “C’è chi dice no tour” si esibì il 29 settembre 1987 al Collana. Nell’89 all’Ippodromo di Agnano. Nel 1997 il cantautore di Zocca si esibì al Neapolis Rock Festival all’ex Italsider di Bagnoli dove duettò anche con i 99 Posse in “Vita spericolata”. Nel 2001 allo Stadio Arechi di Salerno.

Il palco allestito è enorme, è alto come un palazzo di 9 piani con le spalle alla Curva B. Ad attenderlo saranno 45mila fan che per lui, hanno speso sino a 300 euro per un biglietto. La scaletta del concerto prevede tutte le canzoni dell’ultimo album e chiudono le storiche “Vita spericolata” e “Albachiara”.

Potrebbe anche interessarti