Napoli, la Municipale fa una “strage” di auto: 161 veicoli prelevati dal carro attrezzi

polizia locale napoli
Immagine di repertorio

Napoli Una “strage” di auto prelevate dai carro attrezzi al Vomero. Durante l’ultimo fine settimana sono stati infatti prelevati 161 veicoli ed emessi 195 verbali a carico di trasgressori tutti responsabili di aver parcheggiato le proprie auto o in prossimità di attraversamento pedonale o alla fermata dei bus.

Napoli, strage di auto del carro attrezzi

Le strade interessate dai controlli sono via Bernini, via Aniello Falcone, via Raffaele Morghen, via Francesco Cilea, via Mattia Preti, via Alessandro Scarlatti, via Filippo Cifariello, via Eduardo Suarez e via Massimo Stanzione.

Verifiche rivolte anche alle attività commerciali ed ai locali di ritrovo, con sanzioni a carico di 12 esercenti per l’occupazione abusiva di suolo pubblico con tavoli e sedie, installazione di tende senza la necessaria autorizzazione e per lo smaltimento irregolare dei rifiuti. Nel corso delle stesse operazioni sono stati controllati e multati 3 ambulanti privi di autorizzazione.

Controlli anche su assicurazioni e targhe

Il personale del Gruppo GIT Motociclisti, operando nella zona del lungomare e del centro – in piazza Vittoria, in piazza Municipio, in piazza Bovio ed al Corso Umberto – ha controllato 23 veicoli procedendo al sequestro o fermo amministrativo di 2 di essi. Diverse le illiceità accertate: conducenti di vetture sprovviste di assicurazione, patenti scadute, veicoli con targhe straniere non registrati al REVE e motociclisti privi di casco protettivo.

Come ogni fine settimana, assicurando il presidio dell’area fino alle ore 24, la Municipale ha impiegato 3 pattuglie automontate con 9 operatori per il pattugliamento costante di piazza Garibaldi e delle strade limitrofe, ai fini della prevenzione dei reati di microcriminalità e dell’abusivo svolgimento dei mercatini di indumenti e materiali usati.


Potrebbe anche interessarti