Forte scossa a Pozzuoli, gente per strada. Il sindaco: “Polizia locale fuori le scuole”

scossa terremoto pozzuoliDiverse scosse di terremoto registrate oggi pomeriggio nella zona dei Campi Flegrei, con epicentro alla Solfata di Pozzuoli. La più forte è stata quella delle ore 15.14, di magnitudo 3.5: si potrebbe trattare – a memoria – di una delle più forti registrate negli ultimi decenni, se non la più forte. Il corso vi è uno sciame sismico che sta un po’ spaventando la popolazione, tanto che alcune persone sarebbero scese in strada.

Terremoto a Pozzuoli, la comunicazione del sindaco

Il sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, ha comunicato alla cittadinanza su Facebook: “La Polizia municipale è al momento impegnata nelle verifiche sul territorio e, in particolare, all’esterno delle scuole. Non risultano al momento segnalazioni di danni. Gli eventi dello sciame potrebbero essere accompagnati da boati avvertiti dagli abitanti delle aree prossime agli epicentri. L’Amministrazione Comunale insieme alla Protezione Civile del Comune di Pozzuoli segue da vicino l’evolversi della sequenza sismica in atto e fornirà successivi aggiornamenti fino a conclusione del fenomeno”.

Tre le scosse più forti

Sono tre le scosse maggiori che hanno avuto luogo durante questo pomeriggio: la prima, la più forte, di magnitudo 3.5 alle ore 15.14. La seconda alle ore 15.31 di magnitudo 1.4; la terza alle ore 15.39 di magnitudo 1.1.

Potrebbe anche interessarti