Giovane nuotatrice muore a 27 anni: un mese fa aveva fatto la promessa di matrimonio

nuotatrice muoreIl mondo del nuoto è in lutto per la scomparsa di Mariasofia Paparo. La giovane, che tra una settimana avrebbe compiuto 28 anni, è deceduta per un arresto cardiaco. A darne notizia è il sito Swim4Life Magazine per il quale la nuotatrice collaborava, e l’Università Parthenope di Napoli dove la giovane studiava.

MUORE GIOVANE NUOTATRICE

Scrive l’ateneo partenopeo:

E’ scomparsa prematuramente Mariasofia Paparo laureanda magistrale del Dipartimento di Scienze e Tecnologie (si sarebbe laureata il prossimo 28 aprile) e nuotatrice professionista: l’Ateneo partecipa al dolore della famiglia e di tutti i suoi amici. L’ultimo saluto a Maria Sofia avverrà oggi, 12 aprile, nella chiesa Sant’Antonio di Padova di San Giorgio a Cremano (NA), alle ore 15:00“.

CHI ERA MARIASOFIA

La giovane viveva a San Giorgio a Cremano e il 13 marzo aveva fatto la promessa di matrimonio. Come scrive il sito Swim4Life Magazine:

Ragazza straordinaria, intelligente, sensibile e sempre molto disponibile, è conosciuta da tanti proprio per le sue immense qualità umane. Sempre molto attiva nella sua vita, era una vera e propria sportiva, atleta eclettica che non si è mai posta limiti, arrivando a partecipare alla Capri – Napoli in staffetta.Atleta Master del Circolo Nautico Posillipo, nel 2019 ha fatto parte dello staff del Trofeo Swim4Life valido per il Circuito Supermaster FIN e svolto a dicembre nella piscina Scandone di Napoli. È stata insieme ad altri quattro atleti la prima a far parte dello storico Master Team Speedo nato nel 2019 per la prima volta in Italia“.

Potrebbe anche interessarti