Bonificata un’area della Litoranea di Torre del Greco: da discarica a terrazza vista mare

Litoranea

È stata bonificata un’area della Litoranea di Torre del Greco: da discarica a terrazza vista mare.

Passeggiando per la città corallina non si può fare a meno di incamminarsi sulla sua lunga Litoranea: un’ampia strada, percorribile a piedi e in auto, a picco su una spiaggia di circa 5 km caratterizzata da una sabbia scura di origine vulcanica.

Stabilimenti balneari, bar, ristoranti e locali contribuiscono a rendere questo mozzafiato paesaggio marittimo meta di turisti, abitanti delle zone limitrofe e gente del luogo, che ogni giorno, soprattutto d’estate, scelgono la Litoranea come meta per trascorrere il proprio tempo libero.

Ma la magia e l’incanto regalati dalla bellezza di quest’oasi naturale terminava alla visione della devastazione ambientale causata dalla cruda mano dell’uomo. Questa spiaggia vulcanica in alcune sue parti, infatti, è stata spesso oggetto di incuria, vandalismo e inciviltà. È il caso di un’area privata – che si trova a ridosso del lido Moon Beach – la quale insieme alla scogliera soprastante era diventata una vera e propria discarica a cielo aperto, dove ignoti riversavano rifiuti di ogni genere, inquinandola.

Litoranea

Ma come le migliori storie fiabesche, anche per questa vicenda dall’ambientazione magica c’è stato un lieto fine. I proprietari dello stabilimento confinante, Michele Lunella e i figli Giuseppe e Rossella, hanno preso a cuore la problematica, cercando di salvare quel pezzo di Litoranea con le proprie forze economiche. Hanno deciso, pertanto, di acquisire l’area, bonificarla e darle una nuova vita, restituendola ai cittadini di Torre del Greco e a tutti i fruitori esterni.


Hanno perciò creato una terrazza vista mare, con una particolare ingegneria ambientale e con uno stile tropicale, fornendola di tavolini e servizio bar, perfetta per trascorrere in compagnia le calde sere d’estate e ammirare i suggestivi tramonti vista mare.

Potrebbe anche interessarti