All posts by "Viviana Cardone"

Cresciuta in una famiglia di pittori e musicisti, ho da sempre respirato a pieni polmoni l’Arte in tutte le sue affascinanti espressioni. Mostre, concerti, spettacoli teatrali, eventi culturali sono, sin dall’infanzia, al centro dei miei interessi. Scrivo, dipingo, canto e ho una forte predisposizione per il teatro. Sono attratta da ogni attività che presuppone creatività e ingegno e che mi permette di affermare liberamente la mia personalità. Sopra ogni cosa amo perdermi nella lettura e reinventarmi nella scrittura, passioni queste che mi permettono di sognare ad occhi aperti ed evadere dalla cupa frenesia del quotidiano. Laureata in Lingue, Culture e Letterature Moderne Europee presso l’università Federico II di Napoli, ho conseguito un corso di formazione editoriale, organizzato dall’agenzia letteraria Herzog. Aspirante romanziera non perdo mai occasione di partecipare ai più svariati concorsi letterari che mi hanno permesso di inserirmi in alcune raccolte antologiche.
San Gregorio Armeno Napoli

A Napoli immancabile protagonista del Santo Natale è il presepe. È d’obbligo dunque, per ogni Natale partenopeo che si rispetti, far visita alle spettacolari esposizioni di San Gregorio Armeno. Per questo oggi la nostra rubrica dedicata alla toponomastica napoletana, felicemente ispirata dallo spirito festivo, vi ...
foria

  Una delle strade più famose e percorse di Napoli, via Foria, perennemente intasata dal fitto traffico urbano è lunga un chilometro esatto ed estendendosi da Piazza Carlo III a Piazza Cavour attraversa i quartieri Stella, San Carlo all’Arena e San Lorenzo. Un fascino, quello ...

A Napoli un vicolo non è mai soltanto un vicolo. Non è raro infatti che, anche nel quartiere meno allettante o quando meno ce lo si aspetta, ci si possa ritrovare di fronte ad un tesoro prezioso, magari proprio nel bel mezzo della folla disordinata ...
pallonetto

A Napoli quando dici che fai il “pallonetto” non è detto che tu stia tirando due calci a un Super Santos imitando il primo dei tanti virtuosismi della tua squadra del cuore. O almeno non solo quello. Napoli vanta ben tre pallonetti che la gente ...

Conosciuta da tutti soprattutto per l’Aeroporto internazionale che essa ospita, peraltro il più grande dell’Italia Meridionale, Capodichino è in realtà un’antica collina e ha rappresentato in passato una delle strade principali per raggiungere l’entroterra napoletano attraverso l’accesso di Porta Capuana. Ma vediamo da dove deriva la ...
Frans_Vervloet 1795

La magia del panorama, le grandi ville e le variopinte palazzine residenziali nell’elegante stile tardo Liberty; la vivacità dei parchi e delle vetrine dei prestigiosi negozi e delle attrattive sempre più crescenti fanno oggi del Vomero uno dei quartieri più chic e ambiti di Napoli. ...

Arte, bellezza, storia: è straordinario scoprire, ogni giorno di più, come a Napoli ogni vicolo sia impregnato, sino all’ultima pietra, di cultura e di magia. Di come l’antico riesca a sposarsi felicemente con l’elemento più moderno e di come il sacro conviva serenamente col profano. ...

Collocata nel bel mezzo della zona orientale di Napoli, via Stadera si trova in prossimità della convergenza di via S.Maria del Pianto con via Nuova Poggioreale e via delle Puglie, tra i quartieri S.Pietro a Patierno, Poggioreale e Ponticelli.  Non tutti sanno però – e ...

Si è detto più volte che le strade di una città non sono semplicemente infrastrutture destinate alla circolazione di mezzi e persone e costruite per facilitare gli spostamenti. Costituiscono, anzitutto, il nostro patrimonio culturale; ciascuna di esse, infatti, cela dietro il suo nome un pezzo ...
Marechiaro

L’incantevole borgo partenopeo tra leggenda, musica e poesia “Mai nella vita mi fu dato di godere di una così splendida visione…” Non c’è affatto da meravigliarsi se un panorama così suggestivo abbia fatto esclamare ad uno, tra i più grandi letterati del passato, come Wolfang ...

Ancor prima di identificare un vico, una strada e un quartiere intero, Forcella rappresenta un piccolo mondo a parte. Nulla a che vedere con le secolari immagini usate da sfondo sulle cartoline stereotipate da pizza, Vesuvio e mandolino, bensì una realtà vera e altrettanto accattivante. ...

Se l’esigenza umana di identificare tutto ciò che ci circonda per mezzo di nomi propri risale agli albori della civiltà, poco più “recente” è l’urgenza di localizzare un luogo, in particolar modo una città, denominandone le sue strade e numerandone gli edifici. Genericamente detti toponimi ...