Pasta e piselli: la ricetta napoletana

Foto di cumm.e.bell.u.magna

Pasta e piselli è uno di quei piatti che rievoca ricordi della nostra infanzia. Pietanza tipica della cucina napoletana, si è diffusa a partire dalla metà dell’800.

Un primo piatto nutriente, un connubio tra piselli, pancetta e pasta. A Napoli si fa rigorosamente con ‘e tubbettielli oppure con gli spaghetti spezzati. Esso racchiude tutto il sapore della Primavera e che unisce la bontà dei piselli con il profumo delle cipolline novelle, della pancetta e una spolverata di pepe fresco.

La ricetta della pasta e piselli

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

300 gr di piselli

300 gr di tubetti

100 gr di pancetta

1/2 cipolla piccola (o cipollina novella)

olio

sale

pepe

Parmigiano (a piacere)

PROCEDIMENTO

Tagliare la cipolla sottile e rosolarla in una pentola con l’olio, poi unire la pancetta a dadini. Aggiungere i piselli e  l’acqua e cuocere per 20 minuti circa. Quando i piselli sono pronti, calare la pasta, salare e cuocere. Una volta pronti spolverare con del pepe e aggiungere il parmigiano a piacere.

Nutrienti dei piselli

I piselli sono molto ricchi di acqua (79,4 g) e contengono 14,4 g di carboidrati, 5,5 g di proteine, 6,3 g di fibra, 1,9 g di amido e 0,6 g di grassi. Non mancano minerali, vitamine e antiossidanti:

  • potassio
  • fosforo
  • calcio
  • magnesio
  • selenio
  • ferro
  • vitamina A
  • vitamina C
  • vitamine del gruppo B
  • vitamina J
  • vitamina K

L’apporto calorico è di circa 80 per 100 grammi di prodotto.

Potrebbe anche interessarti