Capodimonte, mostra sullo sviluppo dell’astronomia sotto i Borbone: il programma

capodimonte mostra iconografica astronomia

Una mostra interamente dedicata allo sviluppo dell’astronomia durante il regno della dinastia dei Borbone si terrà a Capodimonte, precisamente all’Osservatorio Astronomico nel Salone delle Colonne, dal 10 al 22 luglio. Ci saranno esposizioni di volumi, stampe, fotografie e documenti dell’epoca per festeggiare l’anniversario della visita del re Ferdinando di Borbone sulla terrazza di Capodimonte.

La mostra ha lo scopo di mostrare il ruolo svolto dalla dinastia e da Giuseppe Pizzi, promotore degli studi astronomici nei regni di Napoli e Sicilia, nello sviluppo di questa affascinante materia. Verranno mostrate tutte le attività e i successi ottenuti dagli astronomi di Capodimonte nella prima metà dell’800.

Coloro che decideranno di visitare la mostra saranno accolti da re Ferdinando, e avranno il piacere di girovagare in ben quattro sezioni per ammirare tutte le ricerche scientifiche e i risultati ottenuti dagli studiosi. In conclusione, il percorso ha una sezione dedicata all’astronomia ispiratrice.

L’evento, per di più, prevede un omaggio a Dante per i 700 anni dalla sua morte, con l’incisione del carro governato dal poeta e le illustrazioni cosmografiche della Divina Commedia. La mostra dedicata all’astronomia all’Osservatorio di Capodimonte fa parte del programma Campania Teatro Festival 2021m ed è realizzata a cura di Mauro Gargano, Emilia Olostro Cirella, Marcella Marconi, Liana De Filippis. Per accedere bisognerà prenotarsi e bisognerà osservare tutte le normative vigenti per l’emergenza sanitariacapodimonte mostra astronomia

 

Potrebbe anche interessarti