Ricetta della granita al limone

Granita siciliana

La granita siciliana è uno dei dolci freddi al cucchiaio, più conosciuti, tipici della Sicilia. rinfrescante per il periodo estivo, spesso accompagnata dalle buonissime brioche col tuppo. Avete mai provato a prepararla in casa?

Qualche piccolo suggerimento per ottenere un’ottima granita: sarebbe preferibile utilizzare i cosiddetti limoni verdello, tipici delle campagne siracusane, che maturando al punto giusto, conservano la freschezza degli acidi e degli oli essenziali. Non sono, chiaramente, facilmente reperibili, per cui si possono utilizzare limoni biologici non trattati. Tra l’altro è consigliato, prima della preparazione vera e propria, lasciar macerare, per circa un’oretta, un limone, tagliato in quattro pezzi, per favorire il rilascio di una buona parte delle sostanze aromatiche del succo e della scorza nell’acqua. Dulcis in fundo, per evitare di gran lunga grumi utilizzate un contenitore d’acciaio.

Ecco la ricetta:

Ingredienti 

1 litro d’acqua
250 ml di succo di limone
250 gr. di zucchero semolato

Procedimento 

Lasciate macerare il limone nell’acqua. Nel frattempo, in una pentola, versate l’acqua e lo zucchero e fate cuocere, fino alla completa fusione dei due ingredienti. Lasciate raffreddare, filtrate ed aggiungete il succo dei limoni e la scorza del limone, lasciato a macerare.

Lasciate raffreddare, filtrate ed aggiungete il succo di limone. Mettete il composto ottenuto in un contenitore d’acciaio e mettetelo in frigo. Lasciatelo lì per una notte. Prima di servire, togliete la granita dal frigo mezz’ora prima.

Granita al limone

Fonti:

Ricettedisiclia.net
Ecodelgusto.it


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più