Ricetta della torta Fedora

Torta Fedora

Tra le svariate delizie dolciarie siciliane, c’è la torta Fedora, la cui ricetta è stata tramandata di generazione in generazione. Si tratta di un dolce che viene preparato solitamente nel periodo estivo, che ha come base il classico Pan di Spagna, bagnato con arancia e farcito con ricotta, cioccolato e coperto con granella di pistacchi e mandorle.

Il blog di Giallozafferano.it ci propone la seguente ricetta:

Ingredienti

Per il pan di Spagna
3 uova
150 gr di zucchero
150 gr farina setacciata
1 cucchiaino di lievito in polvere

Per il ripieno e la decorazione

700 gr di ricotta
500 gr di zucchero
50 gr di cioccolato fondente
acqua q.b
70 gr di granella al pistacchio
20 gr di mandorle
liquore, sciroppo o succo d’arancia
qualche amarena candita

Procedimento

Montate 3 uova con 150 gr di zucchero appena diventano spumose unite un po’ alla volta 150 gr di farina setacciata con un cucchiaino di lievito. Rivestite una tortiera da 20 cm versate il composto e cuocete a 180° forno preriscaldato per circa 25 minuti. Fate prova stecchino.
Lavorate 700 g di ricotta possibilmente di pecora con 5 cucchiai di zucchero o più se la preferite dolce, togliete 250 gr che serviranno per la decorazione. Aggiungete 50 g di cioccolato fondente a pezzi o gocce di cioccolato alla ricotta per il ripieno e tenete in frigo.
Preparate uno sciroppo sciogliendo in un pentolino 2 cucchiai di zucchero con ½ bicchiere di acqua.
Quando il dolce sarà freddo tagliatelo a metà bagnate con sciroppo e liquore all’arancia o succo di arancia, farcite con la ricotta e cioccolato e chiudete con l’altro disco.
Ricoprite interamente con la ricotta, decorate con 70 gr di granella di pistacchio, 20 gr di mandorle e petali di mandorle, cioccolato se preferite e qualche amarena candita. Conservate in frigo un paio di ore.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più