I posti sconosciuti più belli d’Italia: per il Telegraph vince il Sud, 3 in Campania

ravello hotel caruso telegraph
Ravello, Hotel Caruso

Il Telegraph, prestigioso quotidiano del Regno Unito, nella sua rubrica dedicata ai viaggi ha stilato una lista di 21 luoghi poco conosciuti, da visitare assolutamente, in Italia. Ben nove delle località indicate sono situate nel Sud della penisola, mentre al Nord ne abbiamo otto e al Centro quattro.

La Campania conta 3 luoghi. C’è la Marina di Pisciotta, in provincia di Salerno, caratterizzata da acque cristalline mentre il centro abitato, dalle case color pastello, e i suoi abitanti sembrano essere cristallizzati nel passato. Poi abbiamo Ravello, in Costiera Amalfitana, che nonostante sia frequentata da sempre da personaggi conosciuti in tutto resta alquanto sconosciuta alla moltitudine, attratta di più da altri centri come Positano ed Amalfi. Ci sono, infine, le aree archeologiche Ercolano e Oplonti (Torre Annunziata), un po’ offuscate dalla vicina Pompei, il parco archeologico più celebre al mondo.

Al Sud troviamo inoltre l’oasi di Porto Selvaggio, situata a Nardò in provincia di Lecce, che è solo uno dei posti dello straordinario Salento. Sempre in Puglia è segnalato tutto il Gargano, in Basilicata abbiamo la dieci volte millenaria Città dei Sassi, Matera, con le sue incredibili meraviglie artistiche, paesaggistiche, archeologiche e culinarie. Scendendo troviamo Marettimo, nelle Isole Egadi (provincia di Trapani), caratterizzata da una particolare tranquillità, paradiso per subacquei e quasi sgombra da automobili. In Sicilia vengono menzionate Ragusa e Cefalù, in realtà distanti l’una dall’altra, ma accomunate dall’essere gioielli poco esplorati in favore di altri centri. Risalendo, invece, vediamo l’Abruzzo con Sulmona, la città dei confetti, e i Monti della Laga, vicini al confine con l’Umbria.

Le altre località italiane segnalate sono Bergamo in Lombardia, Montefalco in Umbria, Gabicce Mare nelle Marche, Portovenere in Liguria, Treviso in Veneto, Sovana (frazione di Sorano) in Toscana, il Lago d’Iseo in Lombardia, Trieste in Friuli-Venezia Giulia, Le Langhe in Piemonte, Ravenna in Emilia-Romagna, Genova in Liguria, le attrazioni più “segrete” di Venezia in Veneto.

Potrebbe anche interessarti